Gagliano Castelferrato

gagliano_castelferrato_completo

ORGANO DI GAGLIANO CASTELFERRATO
L’organo, costruito da anonimo siciliano tra la fine del XVI secolo e l’inizio del XVII secolo, presenta un’unica tastiera a finestra di 45 tasti (Do 1 – Do 5) con prima ottava corta, la pedaliera è anch’essa corta con otto pedali  (Do 1 – Si 1).
I registri sono comandati da 10 pomelli lignei disposti in una colonna a destra della tastiera:

Principale 8’
Principale secondo
Ottava
Flauto 4’
XV
XIX
XXII
XXVI
XXIX
Tiraripieno

L’organo è stato restaurato dalla ditta Artigiana Organi di Francesco Oliveri con il contributo dell’Assessorato BBCC della Regione Siciliana.

icona_audio_organo
“Ricercare quattordicesimo”
Antonio Il Verso
icona_audio_organo
“Sonata in Do maggiore”
Domenico Cimarosa
icona_audio_organo
“FA MI LA MI SOL LA”
Pietro Vinci
icona_audio_organo
“Toccata Prima”
Giovanni salvatore

Questo slideshow richiede JavaScript.